Pd: Bersani, avanti con la mobilitazione, vicini al Paese
Pd: Bersani, avanti con la mobilitazione, vicini al Paese

Roma, 1 mar. (Adnkronos) - "Andiamo avanti con la mobilitazione, la societ che ce lo chiede". Pier Luigi Bersani ha portato in segreteria quella richiesta di coinvolgimento da parte della societ che il Pd ha incontrato in queste settimane grazie al lavoro per la petizione 'Berlusconi dimettiti' e che non deve rimanere inascoltata. "Dobbiamo mantenere alta l'attenzione", ha spiegato il segretario dei democratici che alla fine della segreteria ha commentato con i giornalisti gli ultimi dati Istat su inflazione e occupazione lamentando il fatto che "non ci stiamo occupando del Paese, non abbiamo un governo, andiamo con il pilota automatico".

Il Pd, invece, punta ad accorciare sempre di pi le distanze con il Paese. Cos l'obiettivo dell'8 marzo, giorno in cui saranno consegnati i 10milioni di firme a palazzo Chigi per le dimissioni del premier, diventa non l'arrivo ma una tappa di un percorso con diversi appuntamenti incentrati su temi di interesse comune, dal lavoro ai diritti fino alla scuola. Tra i momenti di mobilitazione (oltre al sit-in di oggi pomeriggio sulla scuola a palazzo Chigi cui hanno aderito anche i vertici del partito), ci sar la manifestazione del 12 marzo a Roma, a piazza del Popolo, per difendere la Costituzione.

Verr riprodotto il 'format' di successo del 13 febbario: niente bandiere di partiti, niente slogan di tipo politico ma condivisione degli obiettivi per ottenere il massimo del coinvolgimento. Una formula che il Pd ha sposato e che potrebbe essere utilizzate in altre occasioni.

(Gmg/Col/Adnkronos)