Rai: Pedica (Idv), in Vigilanza prove tecniche di regime
Rai: Pedica (Idv), in Vigilanza prove tecniche di regime

Roma, 1 mar. (Adnkronos) - "Nel nostro paese vi il tentativo costante e continuo di mettere a tacere qualunque voce sia dissidente e si opponga al regime dittatoriale di Berlusconi". E' quanto afferma in una nota il senatore dell’italia dei Valori Stefano Pedica commentando il dibattito in commissione di Vigilanza Rai e la nuova bozza illustrata oggi dal Pdl.

"L’etica del giornalismo -aggiunge Pedica- ne esce mortificata ed umiliata da una politica che ogni giorno di pi , servendosi di vassalli fedeli al rais italiano, distorcono l’informazione manipolizzandola. Alcuni vertici della Rai sono pronti ad andare contro gli interessi dell'azienda stessa ed ignorando lo share di alcune trasmissioni televisive, tentano con ogni mossa, di sopprimerle. E’ doveroso creare un movimento antagonista che a livello intellettuale e culturale , tuteli sia i cittadini nel diritto ad essere informati, che i giornalisti nel diritto di svolgere la propria professione svincolati dagli asservimenti al potere. Queste provocazioni sono il preludio di un regime dittatoriale ora di dire basta e dare vita a forme incisive di mobilitazione. L'informazione un principio che alimenta la democrazia", conclude Pedica.

(Spe/Gs/Adnkronos)