Premi: Chiuchini Abati e Rubiu vincono il 'Sapienza, racconti dal carcere'
Premi: Chiuchini Abati e Rubiu vincono il 'Sapienza, racconti dal carcere'
Dai racconti dei 20 finalisti e' nato un libro edito da Mondadori

Roma, 16 mar. (Adnkronos) - Pietro Paolo Chiuchini con Marcello Veneziani, Federico Abati insieme a Susanna Tamaro e Angelo Rubiu con Erri De Luca, sono i vincitori del premio letterario 'Goliarda Sapienza, racconti dal carcere'. Il concorso letterario che ha visto scrittori professionisti e detenuti lavorare insieme per la produzione di opere brevi. Le tre coppie hanno ricevuto il primo premio di 1200 euro, rispettivamente nelle categorie Migliore storia, per 'la notte perenne', La pi intensa riflessione interiore, per 'La fortuna di perdere' e La descrizione pi suggestiva della vita dentro il carcere', per 'La teoria della distruttivit'.

La lettura di uno stralcio di quest'ultimo racconto, scritto da Rubiu e supervisionato da De Luca, ha strappato una standing ovation durante la cerimonia di premiazione, che si tenuta oggi pomeriggio a Roma presso la Casa Circondariale di Rebibbia. L'autore ha poi chiesto a giornalisti e scrittori di parlare di pi delle ''cause che portano al crimine'' e ha ricordato che, ''in fondo, noi rinchiusi non siamo cos diversi da voi liberi, o pi precisamente da voi che siete a piede libero''.

La giuria del Premio, presieduta da Elio Pecora, era composta da Roberto Cotroneo, Daria Galateria, Adriana Pannitteri, Andrea Purgatori, Marino Sinibaldi e Cinzia Tani. Al concorso hanno partecipato circa 300 detenuti, tra i quali sono stati selezionati 20 finalisti. Questi sono stati poi affiancati da autori professionisti, che hanno curato l'ultima stesura dei pezzi in gara. Tra i diversi 'tutor' era presente Giancarlo De Cataldo, Lidia Ravera, Massimo Carlotto, Maurizio Costanzo e Renato Zero. Il cantante romano stato cos a lungo applaudito dal pubblico, per lo pi formato da detenuti, presente in sala che infine ha deciso di andare a salutare di persona la platea che lo acclamava.

(Atr/Gs/Adnkronos)