Unita' d'Italia: Spacca, i marchigiani testimoniano il sentimento di appartenenza al Paese
Unita' d'Italia: Spacca, i marchigiani testimoniano il sentimento di appartenenza al Paese
L'augurio del governatore per il presente e il futuro nel segno della solidarieta' e della coesione

Ancona, 6 mar. (Adnkronos) - ''L'entusiasmo e la passione che stanno animando la comunita' marchigiana per le celebrazioni per i 150 anni dell'Unit d'Italia, testimoniano come questo anniversario abbia saputo reinterpretare in chiave contemporanea il sentimento di appartenenza ad un Paese unito e coeso''. Lo afferma il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, alla vigilia dell'anniversario dei 150 anni dell'Unita' d'Italia.

''Siamo certi, quindi -sostiene Spacca in una nota-, che anche i marchigiani, domani, si uniranno idealmente a tutti gli italiani nel ricordo di coloro che trasformarono in realta' il tanto accarezzato sogno di un'Italia unita. Mi unisco a tutti loro nell'augurare alla nostra Italia un presente e un futuro che siano sempre piu' nel segno della solidarieta' e della coesione''.

Domani, Spacca sara' a Roma per partecipare alla cerimonia celebrativa del 150esimo anniversario dell'Unita' d'Italia nell'Aula di Montecitorio, con gli interventi dei presidenti di Camera e Senato, Gianfranco Fini e Renato Schifani, e il discorso celebrativo del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

(Ama/Gs/Adnkronos)