Universita': dalla Bocconi ricerca su primi 100 studi di architettura al mondo (3)
Universita': dalla Bocconi ricerca su primi 100 studi di architettura al mondo (3)

(Adnkronos) - Gli studi con i risultati economici migliori sono contraddistinti da maggiori dimensioni in termini di numero di sedi e di personale (e in particolare quello di supporto agli architetti), maggiore numero di progetti realizzati, maggior numero di servizi offerti (soprattutto nelle aree engineering, project management e consulting), maggiore concentrazione settoriale ed et media pi elevata. Dei primi 100 studi al mondo 40 hanno origine in Europa, 37 in America, 16 in Asia e 7 in Oceania e si caratterizzano in media per un’et, dall’anno di fondazione dello studio, di 57 anni, 152 progetti realizzati, 821 persone di staff, di cui 273 architetti, e 84 milioni di euro di fatturato.

La ricerca suggerisce la necessit di una maggiore attenzione agli aspetti manageriali in un settore che, prima della crisi finanziaria, fatturava 530 miliardi di euro a livello globale. L’auspicio vale soprattutto per l’Italia, il secondo paese al mondo per numero di architetti rispetto alla popolazione (dietro al solo Giappone) e il primo in Europa, ma caratterizzato per un approccio piuttosto artigianale. Valgono le stesse considerazioni emerse da questo studio esplorativo per gli architetti e gli studi di architettura italiani? Lo studio proseguir con l’obiettivo di rispondere a questa domanda.

(Per/Col/Adnkronos)