Bologna: ladro violento e pericoloso arrestato dalla polizia
Bologna: ladro violento e pericoloso arrestato dalla polizia

Bologna, 26 mar. - (Adnkronos) – Un topo d’appartamento violento e seriale e’ stato bloccato dalla squadra mobile di Bologna. In manette e’ finito un serbo clandestino di 40 anni, da circa dieci anni in Italia, gia’ noto alle forze dell’ordine, soprannominato il ‘’Lupo’’ proprio per la sua cattiveria e l’atteggiamento violento. Deve rispondere di furto aggravato e continuato, rapina aggravata e ricettazione. Gli agenti lo hanno bloccato dopo due furti messi a segno nel capoluogo emiliano.

Il 16 febbraio scorso si era intrufolato in un appartamento di via Irma Bandiera dopo essersi arrampicato su per una grondaia e aver rotto una finestra. Alcuni passanti lo hanno visto e hanno cercato di bloccarlo. Ma lui non ha esitato a minacciarli con una pistola riuscendo cosi’ a scappare a bordo della sua Golf. Il 2 marzo scorso, invece, ha tentato di investire il proprietario dell’abitazione di via San Frediano che lo aveva colto in flagranza e aveva cercato di bloccarlo.

In base ad alcuni particolari forniti dai testimoni, tra cui un parziale della targa dell’auto, la squadra mobile e’ riuscita a risalire al ladro che aveva un covo a Porto Garibaldi, in provincia di Ferrara. In casa la polizia gli ha trovato parecchia refurtiva, arnesi da scasso e la torcia da testa che usava durante i furti. L’uomo e’ stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria e ora e’ in carcere a disposizione della pm della Procura estense, Barbara Cavallo.

(Mea/Col/Adnkronos)