Foggia: uccisa prostituta rumena, corpo trovato in un canale
Foggia: uccisa prostituta rumena, corpo trovato in un canale

Foggia, 26 mar. - (Adnkronos) - Il corpo senza vita di una prostituta, quasi certamente di nazionalita' rumena, e' stato trovato in tarda mattinata riverso in un canale di scolo nelle campagne tra Zapponeta e Manfredonia, in provincia di Foggia. A dare l'allarme una persona che passava da quelle parti, forse un contadino che ha avvisato i carabinieri. La donna e' stata uccisa: presentava infatti ferite da arma da punta o taglio all'emitorace sinistro e sul fianco destro come ha verificato il medico legale accorso sul posto. La vittima indossava solo degli slip e una camicetta a corpetto.

L'omicidio non dovrebbe essere avvenuto vicino al luogo del ritrovamento che si trova lungo un tratturo che porta verso campi coltivati e incolti ed e' distante dalla strada provinciale tra Zapponeta e Manfredonia. Sempre nella mattinata, infatti, i carabinieri sono stati avvisati da un'altra prostituta rumena che aveva ritrovato del sangue per terra nelle campagne di Cerignola nel luogo dove erano solite esercitare la prostituzione. Sono in corso da parte dei carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Foggia le indagini per risalire all'identita' della vittima ma da una prima descrizione si tratterebbe proprio di una cittadina rumena che manca all'appello.

(Pas/Ct/Adnkronos)