Immigrati: Imperia, 60 tunisini alla frontiera con la Francia
Immigrati: Imperia, 60 tunisini alla frontiera con la Francia

Genova, 26 mar. - (Adnkronos) - Sono una sessantina i nordafricani che hanno lasciato il loro paese in occasione dei disordini e sono accampati nella stazione ferroviaria di Ventimiglia (Imperia) al confine con la Francia. Sono tutti tunisini, provenienti da Lampedusa, da cui sono fuggiti, e intendono trasferirsi in Francia, dove spesso hanno parenti. Il ricambio continuo, a Ventimiglia gli immigrati soggiornano mediamente una mezza giornata, prima di entrare, illegalmente, in territorio francese.

Alcuni vengono identificati ed espulsi dalle forze di polizia italiane, molti riescono a passare la frontiera. In mattinata si tenuta una riunione delle forze di polizia e delle autorit coinvolte nella vicenda. Non si registrano al momento reati attribuibili alla presenza degli immigrati, le preoccupazioni sono soltanto di carattere sanitario.

(Sca/Pn/Adnkronos)