Immigrati: Officina Futura Pdl, a Lampedusa per chiedere aumento aiuti
Immigrati: Officina Futura Pdl, a Lampedusa per chiedere aumento aiuti
Appello a tutti gli stati dell'unione Europea

Roma, 26 mar. - (Adnkronos) - Una delegazione dei giovani del Pdl di Officina Futura si recata a Lampedusa con l'obiettivo di "lanciare un appello a tutti gli stati membri dell’Unione Europea, affinch l’emergenza immigrazione non sia pi una questione solo italiana o dei paesi comunitari che si affacciano sul Mediterraneo".

"La situazione emergenziale dell’isola - dicono Jessica De Napoli e Hollijwer Paolo dirigenti di Officina Futura - non descrivibile, nonostante il forte impegno delle forze dell’ordine e della Croce Rossa Italiana, sono presenti numerose difficolt nella gestione dell’emergenza, anche da parte della popolazione di Lampedusa. Chiediamo all’Unione Europea l’incremento di un piano di aiuti a sostegno delle politiche economiche per i paesi del Mediterraneo".

"Vale la pena sottolineare - concludono - che il 90% di coloro che sbarcano sulle nostre coste sono giovani di et compresa tra i 15 e i 35 anni, a conferma che il loro viaggio una speranza alla ricerca di opportunit che nei loro paesi di provenienza non trovano. L’unica garanzia per evitare il continuo aumento degli sbarchi quella di creare condizioni adeguate di lavoro e sviluppo, nei paesi d’origine, attraverso investimenti finanziari europei e una fattiva cooperazione economica e commerciale".

(Det/Ct/Adnkronos)