Immigrati: Regione Siciliana, disponibili a concedere nave T-Link per trasferimenti
Immigrati: Regione Siciliana, disponibili a concedere nave T-Link per trasferimenti
Ma dall'Unita' di crisi si apprende che c'e' stato "un secondo rifiuto"

Palermo, 26 mar. - (Adnkronos) - "E’ destituita da ogni fondamento la notizia secondo la quale la Presidenza della Regione Siciliana non avrebbe dato la disponibilit all’utilizzo della nave della compagnia T-Link. Premesso che la Regione titolare, attraverso 'Cape Sicilia', di una quota non maggioritaria della T-Link, accogliendo l’invito del Commissario per l’emergenza immigrazione, pervenuto nel pomeriggio di ieri, la Regione ha prontamente assicurato l’assoluta disponibilit ad intervenire sulla T-Link e comunicato formalmente siffatta possibilit di impiego alla compagnia di navigazione". E' quanto si legge in una nota di Palazzo d’Orleans.

"I compiti della Presidenza della Regione, che ha gi istituto una sede provvisoria del Governo a Lampedusa, sono orientati alla massima collaborazione istituzionale nella gestione dell’emergenza migranti", conclude la nota.

Ma, come apprende l'ADNKRONOS, l'Unita' di crisi dell'emergenza immigrati guidata dal Prefetto Giuseppe Caruso avrebbe ricevuto, proprio pochi minuti fa, un "secondo netto rifiuto di utilizzare la nave T-Link per i trasferimenti anche dall'assessore Sparma", che da alcuni giorni si trova a Lampedusa.

(Ter/Ct/Adnkronos)