Immigrati: sos da barcone con 330 eritrei, aiutateci abbiamo paura di morire
Immigrati: sos da barcone con 330 eritrei, aiutateci abbiamo paura di morire

Palermo, 26 mar. - (Adnkronos) - "Aiutateci, abbiamo paura di morire. Non potremo resistere un solo giorno in pi in queste condizioni". E' l'accorato appello di Samuel, uno degli eritrei a bordo del barcone con 330 persone salpato quattro giorni fa da Misurata, in Libia. A raccogliere sos 'Repubblica', sul cui sito possiile ascoltare la voce del giovane immigrato.

Secondo il racconto di Samuel, a bordo della barca di 18 metri viaggiano anche 26 donne, di cui 6 in stato di gravidanza e dieci bambini dai 20 mesi ai 7 anni di et. Sul barcone, che procede a una velocit di due nodi all'ora, non ci sono cibo n acqua. (segue)

(Loc/Ct/Adnkronos)