Omicidio Meredith: guerra tra parti su attendibilita' clochard/Il punto (4)
Omicidio Meredith: guerra tra parti su attendibilita' clochard/Il punto (4)
Bongiorno, Curatolo non e' attendibile

(Adnkronos) - Quanto agli altri riferimenti temporali forniti da Curatolo, l’avvocato ha detto che il teste “su tutto il resto era incerto”. “Curatolo - ha concluso la Bongiorno - non attendibile quando dice di aver visto Raffaele e Amanda la sera del delitto, poi se li ha visti un’altra sera, vivevano in zona”. Di avviso opposto la parte civile: l’avvocato Francesco Maresca, che insieme a Serena Perna rappresenta i familiari di Meredith Kercher, ha detto che Curatolo un teste “attendibile”.

“Ha esattamente ribadito - ha detto il legale - quello che aveva detto di fronte alla Corte di primo grado. Quindi ha ripetuto, ed quello l’elemento cui fare riferimento, la presenza di tanti operatori della scientifica e di carabinieri presso la casa di via della Pergola. Ha detto ancora che non pioveva, come successe la sera del primo novembre del 2007 mentre pioveva la sera del 31 ottobre. Quindi un’assoluta conferma di un teste ritenuto pienamente attendibile da una Corte in primo grado”.

Il pubblico ministero Manuela Comodi ha sostenuto invece che non c’ nessuna novit nella deposizione. ''Nessun elemento nuovo - ha spiegato - se non quello che il clochard ha spiegato di avere visto i due imputati la sera in cui piazza Grimana era stata pulita per il mercato che si svolge il gioved. E la sera prima dell’omicidio era proprio un gioved. Tutti i commenti sull’attendibilit di Curatolo lasciano il tempo che trovano. Anche perch la sera di Halloween la Knox era al lavoro nel pub di Lumumba e Sollecito da un’altra parte. Quindi - ha concluso la Comodi - non pu averli visti quella sera”. (segue)

(Fmr/Ct/Adnkronos)