Roma: finge di avere un bebe' nel fagotto e deruba i turisti, denunciata
Roma: finge di avere un bebe' nel fagotto e deruba i turisti, denunciata
nel fagotto portafogli e denaro, complice una 13enne

Roma, 26 mar. - (Adnkronos) - Finge di avere un beb nel fagotto e deruba i turisti con l'aiuto di una baby complice 13enne. Per questo motivo i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno denunciato a piede libero una nomade di origini bosniache di 25 anni, proveniente dall’insediamento di via Pontina, per tentato furto aggravato in concorso.

La donna, a due passi da San Pietro, si stava aggirando in mezzo ai gruppi di turisti in visita tenendo tra le braccia un fagotto che cullava delicatamente. A poca distanza da lei agiva una ragazzina di 13 anni, che, dopo aver “alleggerito” le vittime designate, consegnava la refurtiva alla 25enne che provvedeva a nasconderla nel fagotto.

I Carabinieri hanno scoperto lo stratagemma ed hanno fermato le due nomadi: tra il lenzuolo e le fasce nessuna traccia di beb, ma numerosi portafogli, l’ultimo quello rubato ad un turista giapponese di 32 anni, e denaro contante. Per la 25enne scattata la denuncia a piede libero mentre la ragazzina, non imputabile poich minore di anni 14, stata affidata alla madre, nei confronti della quale scattata la denuncia a piede libero per istigazione di minore a commettere reati.

(Mds/Col/Adnkronos)