Societa': la ricerca, le donne sognano l'uomo della porta accanto
Societa': la ricerca, le donne sognano l'uomo della porta accanto

Roma, 26 mar. - (Adnkronos) - Out tatuaggi, bicipiti gonfi, camice sbottonate sino all’ombelico e depilazioni totali. Ma basta anche ai finti-intellettualoidi che annoiano. Le 'Donne dei Ten’s', ovvero del prossimo decennio 2010-2020 cosi’ come viene definito dai cool hunter, sognano il ritorno del 'principe azzurro', di un uomo che sappia essere 'galantuomo', quasi 'acqua e sapone', semplice ed educato (67%) in grado di coinvolgerle (53%) e capirle (69%).

Un 'uomo della porta accanto' che non deve solo essere bello (59%) e presentabile tanto da far invidia alle amiche (44%) ma deve rivelarsi un’ottima spalla con cui poter dialogare e discutere dei propri problemi (66%): galante (65%), deciso (61%) e intraprendente (47%) che possa regalarle piccole gioie quotidiane (73%) piuttosto che 'sballi' o 'eccessi'. Tra gli atteggiamenti degli uomini che le donne sembrano non digerire piu’, infatti, spiccano l’egocentrismo (46%), la superficialita’ (56%) ma anche l’eccessiva cura del corpo (53%).

E’ per questo che nella top ten dei piu’ desiderati ad occupare le prime posizioni sono volti 'puliti' come Bruno Cabrerizo (61%), il bellissimo e sorridente testimonial della Nescafe’, e gli attori Kim Rossi Stuart (59%), reduce dal successo di Vallanzasca, e Raoul Bova (59%) che ha ottenuto ascolti record nella fiction 'Come un delfino'. E’ quanto emerge dai dati dello studio realizzato da Meta Comunicazione, dal titolo 'L’uomo dei sogni', per sondare cosa desidera e richiede al proprio partner ideale la donna oggi e condotta raccogliendo il parere delle stesse donne su Internet, grazie all’interazione e al monitoraggio sulle piu’ importanti community dedicate alle donne e sui piu’ famosi social network, che ha visto il coinvolgimento di circa 2.700 utenti-donne tra i 25 e i 55 anni. (segue)

(Rre/Col/Adnkronos)