Trieste: Gdf sequestra 5.300 capi contraffatti, 1 arresto 5 denunce
Trieste: Gdf sequestra 5.300 capi contraffatti, 1 arresto 5 denunce
Smantellato canale di approvvigionamento dalla Romania alla Campania

Trieste, 26 mar. - (Adnkronos) - E' di un arresto, 5 denunce e oltre 5300 capi contraffatti sequestrati il bilancio di una operazione dei militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Trieste, i quali hanno individuato e smantellato un importante canale di approvvigionamento di merce sull’asse nord-sud Europa. Oltre 4000 articoli sono stati intercettati a bordo di un autocarro al valico di confine italo-sloveno di Fernetti (Trieste) e altri 1300 in un laboratorio in Campania. I capi di abbigliamento e accessori di lusso contraffacevano le note griffe Moncler, Peuterey, Nike, Hogan, Fred Perry, La Martina, Burberry e Luis Vuitton. Le indagini hanno condotto in due giorni dai confini con la Slovenia sino ad Aversa (Caserta), in Campania.

Nel dettaglio, le indagini dell’operazione “150”, cos denominata in quanto avviata il giorno della festa dell’Unit d’Italia e dirette del pm Giorgio. Milillo della Procura della Repubblica di Trieste, sono partite grazie a controlli pianificati. E' stato cos individuato a Fernetti un autocarro proveniente dalla Romania. Nascosto a bordo dietro un carico di copertura costituito da abiti da lavoro, c'erano gli oltre 4000 capi di abbigliamento di prestigiose marche accuratamente riprodotte. (segue)

(Afv/Pn/Adnkronos)