Agricoltura: Romano, mi sporchero' le scarpe di terra
Agricoltura: Romano, mi sporchero' le scarpe di terra
spazio a settori strategici in piano Sud, puntare su consorzi e giovani

Roma, 26 mar. - (Adnkronos) - Un ministro dell'Agricoltura pronto a "sporcarsi le scarpe di terra". E' la premessa che fa il neo ministro delle Politiche agricole Saverio Romano, all'indomani del suo incarico di governo. "Star vicino agli agricoltori in ogni modo con i fatti, con gli atti e anche con la presenza fisica perch mi render disponibile a visitare ogni luogo e ogni posto laddove questo nostro ministero ha tanto da fare. Mi sporcher le scarpe di terra". E' quanto ha dichiarato questa mattina ai microfoni di radio 1 alla trasmissione "La terra: dal campo alla tavola". Romano ha fatto cenno ai suoi primi obiettivi "bisogna lavorare per accorciare la filiera e dare una risposta a chi intanto produce e che sempre ad oggi penalizzato".

Ma tra le priorit individuate dal neo ministro c' sicuramente il Sud. "In questi giorni - spiega Romano - abbiamo gi esposto al ministro Fitto e al ministro Tremonti il nostro punto di vista sulla redazione del piano nazionale per il Sud: le aree strategiche di intervento proposte dal ministero sono gli interventi settoriali, i cosiddetti piani di settore volti a superare il livello di competitivit di settori strategici nel Mezzogiorno come cereali, olio, ortofrutta".

Romano ritiene prioritari anche "interventi di natura strutturale attraverso il sistema dei consorzi agrari e misure agevolate di accesso al credito attraverso il potenziamento dei fondi di garanzia nazionale e il rafforzamento patrimoniale dei consorzi fidi e in ultimo, ma non ultimo, il regime di aiuto per inserire i giovani in agricoltura supportando cos il ricambio generazionale".

(Arm/Zn/Adnkronos)