Economia: Strauss-Kahn, America Latina deve aumentare crescita e ridurre volatilita'
Economia: Strauss-Kahn, America Latina deve aumentare crescita e ridurre volatilita'

Calgary, 26 mar. (Adnkronos) - Due sfide attendono l'America Latina: l'aumento del tasso di crescita e la riduzione della volatilit. Il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale, Dominique Strauss-Kahn, lo spiega in occasione della riunione dei ministri delle finanze delle Americhe e dei Caraibi, in corso in Canada.

''L'America Latina deve affrontare due principali sfide economiche: aumentare il tasso sostenibile di crescita economica e ridurre la volatilit della crescita. Ci sono tre modi per farlo -spiega Strauss-Kahn- In primo luogo, politiche economiche sane. Uno dei motivi per cui la regione ha superato la crisi finanziaria globale relativamente bene, quella di aver fatto progressi significativi nel miglioramento dei fondamentali economici negli anni precedenti la crisi. Ci ha incluso la riduzione dell'inflazione e del debito pubblico, migliorando la composizione del debito, il rafforzamento delle istituzioni fiscali, introducendo flessibilit maggiore tasso di cambio e regimi monetari credibili e la costituzione di riserve estere. Tali progressi devono continuare''.

''In secondo luogo, la stabilit finanziaria. Poich la regione diventa sempre pi integrata nell'economia mondiale, diventer anche pi esposta alla volatilit dei flussi di capitale -aggiunge il direttore generale del Fmi- Quindi dovr contribuire per evitare il rischio di bolle di credito. Questo comporta un impegno costante per rafforzare il sistema finanziario. In particolare, i regolatori e le autorit di vigilanza dovrebbero avere il potere di agire a monte, con un'azione di prevenzione utilizzando strumenti macroprudenziali''. (segue)

(Rem/Ct/Adnkronos)