Fisco: Cgil, da imposta grandi ricchezze possibili 18 mld (2)
Fisco: Cgil, da imposta grandi ricchezze possibili 18 mld (2)

(Adnkronos) - Dai calcoli effettuati dal Dipartimento Politiche Economiche della Cgil, emerge che applicando un'aliquota media dell’1,% sulla ricchezza netta totale, superiore agli 800mila euro complessivi, al netto delle detrazioni, detenuta da circa il 5% delle famiglie pi ricche d’Italia, la tassa comporterebbe un gettito di 17,9 miliardi di euro annui; e con anche solo una aliquota media dello 0,55% (primo scaglione francese) sulla ricchezza netta totale, superiore agli 800mila euro complessivi, al netto delle detrazioni, detenuta da circa il 5% delle famiglie pi ricche d’Italia, comporterebbe un gettito di 9,8 miliardi di euro annui.

Prendendo come riferimento la definizione di ricchezza netta della Banca d’Italia, definita dalla somma delle attivit reali (immobili, aziende e oggetti di valore), delle attivit finanziarie (depositi, titoli di Stato, azioni, etc.) al netto delle passivit finanziarie (mutui e altri debiti), possibile calcolare la nuova tassa con delle simulazioni. In pratica per una famiglia con una ricchezza complessiva tra immobili e valori mobiliari di 900.000 euro pagherebbe una imposta di 1.000 euro in quanto l'aliquota dell'1% si applicherebbe all'importo che eccede gli 800.000 euro. (segue)

(Vgr/Pn/Adnkronos)