Thailandia: cresce opposizione a nucleare, i contrari sono piu' dell'80 %
Thailandia: cresce opposizione a nucleare, i contrari sono piu' dell'80 %

Bangkok, 26 mar. - (Adnkronos/Xinhua) - Piu' di 4 thailandesi su 5, per l'esattezza l'83,4 %, si dice contrario alla costruzione di centrali nucleari nel paese. E' il risultato di un sondaggio condotto dall'inizio di marzo dalla Assumption University e diffuso oggi.

Il dato sale ancora se si considera la domanda sulla disponibilita' ad accettare la costruzione di una centrale nella propria regione: in questo caso i favorevoli al nucleare scentono dal 16,6% al 10,5%, con una opposizione piu' forte nella capitale Bangkok, dove l'energia atomica raccoglie meno del 5 per cento di favorevoli.

L'opzione nucleare e' una di quelle allo studio del governo thailandese per ridurre la dipendenza da fonti fossili. Alla luce del disastro giapponese, tuttavia, il ministro dell'Energia ha ammesso la necessita' di rivedere la decisione di lanciare un piano di costruzioni di centrali, che dovrebbero essere operative a partire dal 2020.

(Sec/Pn/Adnkronos)