Omicidio Meredith: processo bis, attesa per la sentenza/Cronologia (6)
Omicidio Meredith: processo bis, attesa per la sentenza/Cronologia (6)
Nel 2009 Amanda e Raffaele vengono rispettivamente condannati a 26 e 25 anni

(Adnkronos) - 04 dicembre 2009: Amanda Knox e Raffaele Sollecito vengono rispettivamente condannati a 26 e 25 anni di carcere dalla Corte d’Assise di Perugia che emette il suo verdetto dopo quasi 11 ore di camera di consiglio intorno alla mezzanotte. Amanda scoppia in lacrime. La sorella di Raffaele gli urla di farsi forza. I pm avevano chiesto l’ergastolo. Per il computo della pena dei due imputati le attenuanti generiche vengono equiparate all’aggravante dei futili motivi e i reati vengono unificati con il vincolo della continuit. Ad Amanda un anno in pi per la calunnia contro Lumumba.

- 22 dicembre 2009: La Corte d’Appello di Perugia riforma parzialmente la sentenza di primo grado emessa dal gup Micheli nei confronti di Rudy Guede e lo condanna a 16 anni di reclusione anzich a 30 perch gli vengono concesse le attenuanti generiche.

- 15 aprile 2010: Le difese di Amanda Knox e Raffaele Sollecito fanno ricorso in appello contro la sentenza di primo grado. Chiedono che venga riaperto il dibattimento e che i due ragazzi vengano assolti. In appello fa ricorso anche la Procura della Repubblica che chiede la condanna all’ergastolo.

- 24 novembre 2010: Inizia il processo d’appello ad Amanda Knox e Raffaele Sollecito. Le difese fanno richiesta di una perizia superpartes sul gancetto del reggiseno di Meredith Kercher e sul coltello che in primo grado venne identificato come l’arma del delitto. (segue)

(Fmr/Ct/Adnkronos)