Omicidio Meredith: processo bis, attesa per la sentenza/Cronologia (9)
Omicidio Meredith: processo bis, attesa per la sentenza/Cronologia (9)
Processo bis iniziato 30 settembre 2013 davanti alla Corte d'assise d'appello di Firenze

(Adnkronos) - 25 marzo 2013: La Cassazione annulla con rinvio la sentenza di assoluzione di secondo grado emessa dalla Corte d’assise d’appello di Perugia. Confermata invece la condanna per calunnia per Amanda Knox. Il processo si rifar a Firenze. Il pg definisce la sentenza di secondo grado un “raro concentrato di violazioni di legge e di illogicit”.

- 30 settembre 2013: Inizia il processo bis ad Amanda Knox e Raffaele Sollecito davanti alla corte d’assise d’appello di Firenze. I due ex fidanzatini non sono in aula. Lei vive a Seattle e ha pubblicato un libro sulla sua vicenda giudiziaria. Raffaele all’estero.

- 1 ottobre 2013: La Corte d’assise d’appello di Firenze concede una nuova perizia sulla traccia ‘I’ del coltello sequestrato in casa di Sollecito a ridosso dell’omicidio.

- 31 ottobre 2013: Il dna sulla traccia del coltello di Amanda Knox. Lo affermano i carabinieri del Ris nella perizia che depositano alla corte di Firenze. Per l’accusa un segno di colpevolezza. La difesa sostiene che Amanda usava quel coltello quando cucinava con Raffaele.

- 26 novembre 2013: Il sostituto procuratore generale di Firenze Alessandro Crini chiede 30 anni di carcere per Amanda Knox e 26 per Raffaele Sollecito.

- 30 gennaio 2013: e’ il giorno della sentenza del verdetto bis a Firenze.

(Fmr/Ct/Adnkronos)