Ricerca: progetto per sopravvivenza della piu' grossa specie di lucertola
Ricerca: progetto per sopravvivenza della piu' grossa specie di lucertola
Promosso dal Dipartimento di Biologia dell'Universita' di Firenze

Firenze, 26 gen. - (Adnkronos) - Un gruppo di docenti e ricercatori del Dipartimento di Biologia dell'Universita' di Firenze si reso protagonista di un progetto di studio per la conservazione e gestione delle popolazioni naturali del varano di Komodo (Varanus komodoensis), la pi grossa specie di lucertola vivente (vedi foto allegata), diffusa in poche isole dell’Indonesia, come appunto Komodo – dove ospitata nel Parco Nazionale – e Flores.

“Il destino di questi fossili viventi, che possono arrivare a 3 m di lunghezza e 80 kg circa di peso, - spiega il ricercatore Claudio Ciofi, che si occupa dei varani dagli anni ’90 con ricerche svolte presso la Zoological Society of London e la Yale University – oggi minacciato dalla diminuzione degli esemplari e dalla riduzione del loro habitat dovuto ai mutamenti ambientali e all’antropizzazione”.

“Il progetto - continua Ciofi - si occupa dei principali aspetti di ecologia e genetica delle popolazioni, come le stime e la struttura della popolazione, i tassi di sopravvivenza, la struttura genetica e la biologia riproduttiva, con lo scopo di ricostruire la storia evolutiva della specie. E’ cos possibile fornire proiezioni sulle dinamiche di popolazione e redigere piani quinquennali di gestione faunistica. Le nostre ricerche sono state oggetto di un articolo sul numero di gennaio del National Geographic”. (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)