Roma: strumenti per rubare codici carte credito, 3 arresti
Roma: strumenti per rubare codici carte credito, 3 arresti

Roma, 26 gen. (Adnkronos) - Dopo l’arresto di pochi giorni fa di un bulgaro di 46 anni, bloccato mentre stava prelevando dallo sportello bancomat gli apparati elettronici per intercettare i dati delle carte di pagamento per poi clonarle, i carabinieri della stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato altre tre persone, romeni di 37, 39 e 42 anni, tutti senza fissa dimora e pregiudicati per lo stesso reato.

I militari hanno intercettato e pedinato il gruppetto, tutti vecchie conoscenze, poi hanno bloccato i tre mentre stavano armeggiando sullo sportello bancomat dell’ufficio postale di via Pozzuoli, dove avevano installato l’apposita strumentazione elettronica, composta da skimmer e telecamere, per catturare i codici delle carte di pagamento.

L'intervento dei militari ha scongiurato i loro piani. Durante una perquisizione veicolare e domiciliare i militari hanno sequestrato ulteriore materiale informatico ed apparecchiature elettroniche. Dopo l’arresto i tre sono stati accompagnati in caserma e trattenuti, a disposizione dell’autorit giudiziaria, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

(Red/Ct/Adnkronos)