Salute: studio, le donne vivono di piu' e usano piu' farmaci (2)
Salute: studio, le donne vivono di piu' e usano piu' farmaci (2)

(Adnkronos) - “Nell'ottica di promuovere una medicina 'gender oriented' prioritario conoscere lo stato di salute delle donne, evidenziare le criticit, individuare le differenze regionali”, spiega Francesca Merzagora, presidente di Onda. “Lo stato di salute delle donne complessivamente buono, anche se permangono marcate differenze in termini di distribuzione del benessere, accessibilit e appropriatezza dei servizi offerti, con il Meridione e le Isole in posizione nettamente svantaggiata rispetto al Centro e al Nord”. tuttavia importante e “urgente promuovere campagne preventive pi mirate e politiche socio-sanitarie”, sottolinea Walter Ricciardi, direttore del Dipartimento di sanit pubblica, Universit Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

“Da parte sua, l'industria farmaceutica sempre pi impegnata a favorire la medicina di genere, correttamente intesa e promossa”, sottolinea il presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi. Nel mondo, oggi, “si contano pi di 850 farmaci in sviluppo per le malattie che colpiscono il genere femminile. Anche in Italia cresce il numero degli studi clinici che coinvolgono solo donne, la maggior parte dei quali nell'area oncologica”.

Infine, le malattie a trasmissione sessuale nel nostro Paese registrano un preoccupante trend di crescita, come pure la sclerosi multipla, patologia tipicamente femminile a elevato impatto invalidante e il dolore cronico, che nella sua declinazione al femminile presenta peculiarit cliniche e terapeutiche spesso sottovalutate e poco conosciute.

(Red/Ct/Adnkronos)