Cosenza: Tar Lazio accoglie ricorso contro chiusura ufficio postale San Pietro
Cosenza: Tar Lazio accoglie ricorso contro chiusura ufficio postale San Pietro

Cosenza, 1 feb. (Adnkronos) - Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato dall'avvocato Salvatore Alfano contro la chiusura dell'ufficio postale di contrada Redipiano nel comune di San Pietro in Guarano. Il legale ha opposto la violazione del contratto di programma 2009/2011 tra il ministero dello Sviluppo economico e Poste Italiane, sostenendo che il comune doveva essere coinvolto nel procedimento di scelta dell'allocazione sul territorio degli uffici postali.

Un articolo specifico prevede la possibilit di concordare con le autorit locali una presenza pi articolata nelle singole aree territoriali, senza oneri a carico della societ Poste Italiane, e in effetti il comune sarebbe stato disposto a valutare un intervento economico per il mantenimento dell'ufficio postale nella frazione Redipiano. Inoltre si fatto ricorso anche a una direttiva comunitaria che impone di dare rilievo anche alle esigenze degli utenti delle zone rurali e scarsamente popolate; un decreto legislativo del 2011 ha introdotto anche il criterio dell'esigenza dell'utenza, superando cos il decreto ministeriale del 2008 che utilizzava solo il criterio della percentuale dei residenti.

"E' quasi superfluo rilevare come nell'ambito di un servizio pubblico l'equilibrio economico non possa assumere la stessa determinante rilevanza che assume nella gestione di una impresa privata", hanno scritto i giudici nella sentenza. Il medesimo ricorso stato presentato per il comune di Aprigliano ma ancora la sentenza non stata depositata.

(Ink/Ct/Adnkronos)