Foggia: gioielliere Pescara colpito in testa durante rapina, un arresto (2)
Foggia: gioielliere Pescara colpito in testa durante rapina, un arresto (2)

(Adnkronos) - Grazie alla collaborazione tra la Squadra Mobile di Pescara e il Commissariato di Manfredonia, Turano, pregiudicato, e' stato individuato. In casa sua i poliziotti hanno sequestrato una maglia rossa tipo 'lupetto', indossata durante la rapina.

Il padre del giovane peraltro lo ha riconosciuto in alcune foto segnaletiche inviate dalla Squadra Mobile di Pescara. Gli agenti hanno fermato Turano dopo il suo rientro a casa. Il giovane, che aveva preparato un borsone con tutti gli effetti personali e che probabilmente si preparava alla fuga, ha cercato di nascondersi in bagno ma invano. Turano deve rispondere di accuse molto pesanti: rapina aggravata, porto abusivo di arma, lesioni e ricettazione. Proseguono le indagini sui complici mediante l'esame dei video. Secondo il gip abruzzese Turano avrebbe potuto reiterare il reato: di qui la sottoposizione agli arresti in carcere.

(Pas/Zn/Adnkronos)