Kosovo: l'Ordinario militare Marciano' in visita a contingente italiano K-for
Kosovo: l'Ordinario militare Marciano' in visita a contingente italiano K-for
Nei prossimi giorni al patriarcato di Pec e al monastero ortodosso

Roma, 1 feb. (Adnkronos) - giunto in Kosovo monsignor Santo Marcian, Ordinario militare per l’Italia, in visita al contingente italiano impegnato nella missione della Nato K-for. Marcian stato ricevuto dal comandante della Kosovo Force, il generale Salvatore Farina, che ha sottolineato come "la sua presenza e l’opera quotidiana svolta dai due cappellani militari rappresenti un messaggio di forte vicinanza a tutti i militari e confermi il supporto spirituale al contingente".

Nei prossimi giorni, monsignor Marcian visiter il Patriarcato di Pec e il monastero ortodosso di Decane, dove sar ricevuto da padre Sava, l'abate del monastero che dal 2004 fa parte dell'elenco dei patrimoni dell'umanit dell'Unesco ed sotto la protezione dell'Onu e del Multinational Battle Group West di K-for a comando italiano.

A Belo Polje, presso il campo di Villaggio Italia, l'Ordinario militare incontrer gli uomini e le donne del contingente italiano a testimonianza della vicinanza e dell’apprezzamento per la professionalit e il quotidiano impegno dimostrato nel delicato processo di supporto della pace in Kosovo. Marcian concluder la sua visita in Kosovo nella cattedrale di Pristina, dove sar ricevuto dal vescovo cattolico Giergi Dode.

(Red/Opr/Adnkronos)