Lecce: incendi ai danni studio medico sua psicologa, arrestato paziente
Lecce: incendi ai danni studio medico sua psicologa, arrestato paziente

Lecce, 1 feb. (Adnkronos) - Sarebbe responsabile di tre incendi, di minacce e un furto ai danni della sua psicologa: un uomo di 29 anni, originario di Patu', in provincia di Lecce, affetto da disturbi dell'umore, e' stato arrestato oggi dai carabinieri di Tricase con l'accusa di atti persecutori e incendio doloso. Stanotte l'ultimo episodio. I militari sono dovuti intervenire nello studio medico della psicologa nel centro di Tricase proprio per un incendio. Li' vicino hanno visto un’auto Lancia Ypsilon, gia' segnalata in precedenza, che si allontanava. Alla guida c'era proprio il giovane che in viso mostrava tracce di fuliggine. Nella sua vettura sono stati trovati due flaconi con liquido infiammabile, che per i vigili del fuoco e' lo stesso utilizzato per appiccare le fiamme. L’uomo, portato in caserma, e' risultato aver assunto alcol.

Negli ultimi mesi ai danni dello studio medico sono stati messi in atto numerosi atti incendiari e danneggiamenti. Cosi' grazie all’acquisizione di denunce, testimonianze, al sequestro di alcuni filmati di sistemi di videosorveglianza di immobili nei pressi dello studio e al rinvenimento di alcuni scritti dell’uomo, gli investigatori hanno potuto attribuire a lui ben tre incendi avvenuti tra dicembre e gennaio ai danni della psicoterapeuta presso la quale e' in cura e che ha subito anche minacce e un furto. La donna ha dovuto modificare le proprie abitudini e i familiari sono stati costretti a piantonare la sala d’aspetto della terapeuta durante le sedute cui l’uomo si sottoponeva. Lo stalker si era procurato anche l’indirizzo di casa della psicologa e di alcuni familiari. L’uomo ha confessato tutti gli episodi a lui contestati e ora si trova in una comunita' terapeutica su disposizione del sostituto procuratore di Lecce, Massimiliano Carducci.

(Pas/Opr/Adnkronos)