Maltempo: Pdl Fiumicino, nessun mezzo Protezione Civile intervenuto
Maltempo: Pdl Fiumicino, nessun mezzo Protezione Civile intervenuto

Roma, 1 feb. - (Adnkronos) - ''Due mezzi, di cui uno utilizzato come autoblu per accompagnare il sindaco Montino in giro per il territorio, mentre l’altro di supporto per un Comune tra i pi estesi d’Italia. E un corpo senza presidente, vicepresidente e tesoriere che si sono dimessi, protestando contro il tentativo di trasformare la protezione civile in uno strumento al servizio della politica e non della citt. Oggi, nel secondo giorno di emergenza maltempo, emergono chiaramente le bugie del sindaco Montino e di tutta la sua maggioranza. Altro che protezione civile impegnata in tutto il territorio comunale. In giro non c’ un mezzo che sia intervenuto. Le uniche immagini che ritraggono le auto della protezione civile sono state scattate ad arte come spot per la stampa''. Lo dichiarano i consiglieri comunali di Fiumicino del Pdl, Mauro Gonnelli e William De Vecchis, che hanno presentato un'interrogazione sul caso.

''L’emergenza maltempo stata affidata a un’associazione senza i tre vertici del direttivo che si sono dimessi - aggiungono - Il cui unico membro rimasto ha, caso strano, lo stesso cognome dell’attuale delegato alla protezione civile, Alfredo Diorio ex presidente della stessa associazione e socio volontario. Un corpo con soli due mezzi a disposizione''.

''In tutto questo ci sono centinaia di case ancora allagate, cittadini che chiedono aiuto a delle istituzioni sorde e a una protezione civile chiaramente in difficolt - continuano - Persone che invocano una pompa e uomini che li possano tirare fuori da una situazione gestita nel peggiore dei modi. Montino e la sua maggioranza hanno dimostrato tutto il proprio dilettantismo''. (segue)

(Red/Zn/Adnkronos)