Maltempo: Protezione civile Roma, continua monitoraggio territorio e Tevere
Maltempo: Protezione civile Roma, continua monitoraggio territorio e Tevere

Roma, 1 feb. - (Adnkronos) - "Roma Capitale segue in modo costante l'evoluzione del maltempo. Prosegue, infatti, il monitoraggio e il presidio delle squadre operative coordinate dalle Protezione Civile. Da questa mattina sono statti effettuati pi di 200 interventi, e 100 sono in corso, tra disostruzioni dei tombini e delle caditoie, smottamenti e allagamenti di strade e abitazioni. Sono pi di 80 le idrovore 'in campo' e sono stati posizionati un migliaio di sacchi di sabbia nelle aree critiche (Ospedale Fatebenefratelli e Tiburtina Valley)". Lo comunica in una nota il Campidoglio.

"Al momento la Protezione Civile di Roma Capitale - continua la nota- ha dato accoglienza a 100 famiglie, tra Prima Porta e Piana del Sole, e a due nuclei familiari, sgomberati da una palazzina di via Segrate. Inoltre, ad Ostia Antica, in uno dei Municipi pi colpiti, sono state allestite due palestre (una in collaborazione con la Croce Rossa Italiana) in grado di fornire ospitalit a pi di 150 persone. Nella giornata di oggi, poi, sono stati forniti pasti a 300 persone a Prima Porta, per lo pi anziani e famiglie, che non hanno voluto abbandonare la loro abitazione dopo l'alluvione di ieri".

"Continua, inoltre, il monitoraggio dei fiumi Aniene e Tevere, con presidi fissi a Ponte Milvio, Ponte Marconi, Ponte Galeria, Grottarossa, Idroscalo, Ostia antica e Isola Tiberina. La stazione Ripetta alle ore 19.30 registrava un’altezza di 12,72 metri, con andamento stazionario. A partire dalle ore 22 - prosegue la nota - si prevede il possibile transito di una piena 'controllata' del fiume Tevere, nel tratto urbano della citt di Roma, cos come comunicato dal competente Centro Funzionale Regionale". (segue)

(Red/Opr/Adnkronos)