Maltempo: in Veneto elevato rischio idraulico
Maltempo: in Veneto elevato rischio idraulico

Venezia, 1 feb. - (Adnkronos) - Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha aggiornato poco fa il Bollettino di Criticit Regionale relativo all’ondata di maltempo che sta interessando la regione. Per la giornata di oggi dichiarata elevata criticit per rischio idraulico diffuso nelle aree Basso Brenta-Bacchiglione; Basso Piave, Sile e Bacino Scolante in Laguna; Livenza, Lemene e Tagliamento; Alto Brenta-Bacchiglione. E’ dichiarata moderata criticit per rischio idraulico diffuso su Po-Fissero-Canalbianco e Basso Adige; Garda e Monti Lessini. E’ dichiarata moderata criticit per rischio idrogeologico localizzato nel bacino Alto Piave.

Per domani, domenica 2 febbraio, dichiarata elevata criticit per rischio idraulico diffuso nelle aree Alto Brenta-Bacchiglione; Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna; Basso Brenta-Bacchiglione; Livenza, Lemene e Tagliamento. E’ dichiarata moderata criticit per rischio idraulico diffuso su Adige-Garda e Monti Lessini; Po-Fissero-Tartaro-Canalbianco; Basso Adige. E’ dichiarata moderata criticit per rischio idrogeologico localizzato sull’Alto Piave.

Per quanto concerne il manto nevoso, l’allarme valanghe resta al massimo della scala (livello 5). Relativamente all’evoluzione delle prossime ore, potrebbe scendere a 4 nella giornata di domani.

(Red/Zn/Adnkronos)