Milano: Comune, spazi e nuove opportunita' per i giovani (3)
Milano: Comune, spazi e nuove opportunita' per i giovani (3)

(Adnkronos) - "Grazie a questa scelta riusciamo a dotare Milano di uno spazio totalmente dedicato alla creativit e alla sue molteplici declinazioni da quella strettamente imprenditoriale a quella pi ricreativa. Quello che vogliamo offrire ai giovani ‘creativi’ un luogo fisico e soprattutto uno spazio in cui confrontarsi e dialogare, perch da questa commistione possano nascere i prodotti, i servizi e le opportunit di domani capaci di generare occupazione e sviluppo per la citt", ha aggiunto l’assessore alle Politiche del Lavoro, Cristina Tajani.

"Finalmente – ha dichiarato Alessandro Capelli, delegato del Sindaco alle Politiche giovanili, commentando il quadro complessivo delle azioni avviate dall’Amministrazione - le tante iniziative cui abbiamo lavorato compongono oggi un mosaico concreto e prezioso per il cambiamento della citt. Idee ed energie che muovono nella direzione di una Milano pi accogliente e viva. Sono passi importanti che ci avvicinano ancor di pi alle grandi capitali europee". Oltre agli spazi fisici, l’Amministrazione ha creato anche spazi virtuali dedicati ai giovani. Tra questi il nuovo sito 'MIGeneration', punto di dialogo tra i cittadini under 35 e il Comune. Un blog aperto per facilitare lo scambio di informazioni e opinioni che sar lanciato nei prossimi giorni. Insieme al progetto per realizzare a breve lo Sportello dello spettacolo, il Comune rilancia anche l’iniziativa 'Una poltrona per te, Milano per lo spettacolo', con 14mila biglietti gratuiti per 58 spettacoli teatrali destinati agli under 35 che ne fanno richiesta all’Informagiovani.

Milano anche la citt degli studenti. Per i non residenti l’Amministrazione ha deciso di studiare la creazione di un vero e proprio registro, come richiesto dalle stesse associazioni studentesche in occasione del Forum delle Politiche giovanili, cos da facilitarli nella ricerca di servizi e opportunit a loro dedicati. Ancora, in dirittura d’arrivo la Student Card, per offrire agevolazioni e sconti, per usufruire di tanti servizi esistenti o appositamente pensati per chi studia nella nostra citt. Infine, si appena chiuso il bando per l’ospitalit solidale, progetto che prevede l’affidamento in uso gratuito per 10 anni di 22 alloggi di piccole dimensioni destinati a giovani tra i 18 e i 30 anni con redditi bassi.

(Red/Col/Adnkronos)