Sanita': Zingaretti, con 6 mln prorogati 125 contratti per servizi salute mentale
Sanita': Zingaretti, con 6 mln prorogati 125 contratti per servizi salute mentale

Roma, 1 feb. - (Adnkronos) - La giunta regionale ha stanziato 6 milioni e 343 mila euro per la proroga di dodici mesi di 125 operatori che lavorano nei servizi di salute mentale nelle Asl di Roma e del Lazio.

Nello specifico sono stati confermati i contratti nelle Asl Roma A, Roma B, Roma C, Roma D, Roma E, Roma F, Roma G, Roma H, nella Asl di Frosinone, di Latina, Rieti, Viterbo, all’ospedale Sant’Andrea e al Policlinico Umberto I. Si tratta di 125 figure professionali tra medici psichiatri, psicologi, tecnici per la riabilitazione psichiatrica, assistenti sociali, infermieri ed educatori professionali.

“La determina conferma – spiega il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – la nostra attenzione nei confronti di un settore delicato come quello dei servizi di salute mentale. Sono professionisti che operano con grande passione e competenza all’interno delle Asl, degli ospedali e nelle case circondariali, luoghi dove il supporto psicologico fondamentale al fine di una totale reinserimento nel tessuto sociale del paziente. Queste risorse economiche sono un segnale positivo contro la precariet nel mondo del lavoro e in modo particolare della sanit. Con lo sblocco del turnover, che ci ha concesso una deroga per l’assunzione di 55 nuovi operatori sanitari nel Lazio a favore dei Pronto Soccorso, questo un altro passo che muoviamo nella giusta direzione, cio quella di restituire un volto diverso alla sanit del Lazio e nel contempo offrire continuit nei servizi resi alla comunit”.

(Red/Zn/Adnkronos)