Staminali: Vite Sospese, 12 pazienti diretti in Israele per cellule Slavin
Staminali: Vite Sospese, 12 pazienti diretti in Israele per cellule Slavin
Crisafulli, anche questo scienziato usa mesenchimali, viaggio costera' 20 mila euro

Milano, 1 feb. (Adnkronos Salute) - Una nuova meta della speranza per malati gravi che vogliono tentare terapie a base di staminali mesenchimali e magari hanno inseguito in Italia il trattamento Stamina senza riuscire ad accedervi. Adesso la destinazione Israele e per un gruppo di pazienti il viaggio stato gi pianificato, partiranno a breve per Tel Aviv.

Lo racconta Pietro Crisafulli, vicepresidente del Movimento Vite Sospese, in una nota che riporta le dichiarazioni pubblicate sulla sua pagina Facebook: "Tra pochi giorni diversi disperati casi - 12 con esattezza, 7 adulti e 5 bambini - andranno in Israele, a Tel Aviv. La speranza per questi adulti e bambini si chiama Shimon Slavin, direttore scientifico del Ctci (Cell Therapy & Cancer Immunotherapy) Center. Anche lui utilizza le staminali mesenchimali".

Un viaggio che coster caro: "Ovviamente non sar gratis. Coster poco pi di 20 mila euro a testa", riferisce Crisafulli. I trattamenti proposti da questo professore sono infatti a pagamento. "L'alternativa attuale dei disabili italiani, come avevo annunciato precedentemente, si sposta all'estero", conclude Crisafulli.

(Red-Lus/Ct/Adnkronos)