** Mondo Rai /appuntamenti e novita' ** (3)
** Mondo Rai /appuntamenti e novita' ** (3)
'Speciale Tg1', la guerra fredda alle Olimpiadi -a 'Mediterraneo' il Montenegro e l'Europa

(Adnkronos) Domani alle 23.20 su Rai1, 'Speciale Tg1' propone un documento di Amedeo Ricucci intitolato: "I duellanti - La guerra fredda alle Olimpiadi". Sport e politica: un matrimonio di vecchia data - suggellato da Hitler, nel 1936 - che alle Olimpiadi di Berlino pu dispiegare tutta la sua valenza simbolica. E’ stato cos negli anni della Guerra Fredda, quando Stati Uniti ed Unione Sovietica si sfidavano a colpi di medaglie, avendo trasformato in un’accesa rivalit fra nazioni quella che era nata come una competizione fra atleti. Ed cos anche ai giorni nostri, per via dei nuovi nazionalismi del Terzo Millennio, che fanno da sponda alle rivalit sportive e le caricano di adrenalina politica. 'I duellanti' la storia del connubio fra sport e politica nella lunga vita delle Olimpiadi moderne. Da Berlino 1936 a Sochi 2014, il racconto per immagini passa in rassegna le edizioni pi appassionanti dei Giochi olimpici, ma anche le pi discusse e le pi drammatiche, quelle cio in cui i conflitti politici internazionali e le tensioni sociali ebbero la meglio sull’agonismo con l’apice di Monaco ‘72. A parlare sono i campioni olimpici delle varie epoche, gli storici dello sport e i protagonisti politici.

Montenegro. Nel giugno 2012, il piccolo Paese ha avviato le trattative per entrare nell’Unione Europea. Ma per poter superare l’esame il Paese deve affrontare una drammatica crisi e risolvere le questioni prioritarie della criminalit organizzata e della corruzione. La corsa ad ostacoli del Paese balcanico a 'Mediterraneo', il settimanale della Testata Giornalistica Regionale realizzato a Palermo in coproduzione Rai - France 3, con la collaborazione di altre televisioni estere, in onda domani nel nuovo orario delle 12.25 su Rai3. Il magazine andr poi in Francia. La citt di Sanary, ospita ogni anno Photomed, uno sguardo sulla fotografia intorno al bacino del Mediterraneo. Da Marsiglia a Beirut, da Atene a Lubiana, uno sguardo incrociato su luoghi, oggetti e volti per raccontare storie anche crude. Quest’anno al festival zoom su due fotografi sloveni. Quindi in Italia. In Sardegna la musica ha sempre accompagnato gli eventi pi importanti della vita, dalla nascita alla morte. Uno strumento testimonia ancora il passato. La launeddas, in canna di giunco, risuona nella pi pura tradizione sarda. La puntata si concluder poi con un viaggio in Spagna. Vent’anni fa, Bilbao era una citt sul punto di perdere se stessa. Il sogno industriale stava svanendo a poco a poco. La citt ha acquisito un nuovo volto dopo la decisione di affidare la propria immagine alla cultura e al museo Guggenheim. Condurr Lucilla Alcamisi dai Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo.

Maurizio Gasparri, vicepresidente del Senato ed esponente di Forza Italia, e Andrea Romano, presidente dei deputati di Scelta Civica, saranno gli ospiti della puntata di teleCamere in onda domani alle 10.45 e in replica alle 23.35 su Rai3. Alla trasmissione interverr anche la senatrice Manuela Granaiola che ha presentato una proposta di legge per agevolare le cure odontoiatriche per i meno abbienti.

(Red/Opr/Adnkronos)