Notizie Flash: 3/a edizione - L'estero (3)
Notizie Flash: 3/a edizione - L'estero (3)

Roma. "Uscire dall'euro non una soluzione, la soluzione cambiare l'Europa". A parlare cos Alexis Tsipras, leader del partito di sinistra greco Syriza venuto a Roma per il lancio della lista italiana che alle elezioni europee sosterr la sua candidatura a presidente della commissione Ue. La sua strada per uscire dalla crisi un ampio condono del debito, non solo per la Grecia. Il modello, forse non a caso per chi contesta l'austerit voluta dal governo di Berlino, la conferenza di Londra che nel 1953 condon il 60% dei debiti della Germania uscita dalla guerra. Tsipras ha parlato oggi con i giornalisti in un'affollato incontro nella sede della stampa estera, affiancato da Barbara Spinelli e Paolo Flores d'Arcais, fra i promotori della lista che lo sostiene. E ha raccontato di una Grecia che stata "la cavia della crisi" per vedere "quanto pu sopportare un popolo". "Ma sbagliamo - sostiene - se pensiamo che la crisi si fermi alla Grecia", "se la crisi dell'Europa, allora la risposta deve essere europea". Ora, con le elezioni europee di maggio, "i popoli avranno la sorte dell'Europa nelle loro mani e potranno cambiare gli equilibri". Perch la politica di austerit scelta dai vertici dell'Europa per superare la crisi "ha portato insicurezza, povert e disoccupazione" e un giorno "verr insegnata nelle universit come politica da evitare". (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)