Berlusconi: Grasso, ero e sono autonomo e super partes
Berlusconi: Grasso, ero e sono autonomo e super partes

Roma, 7 feb. (Adnkronos) - "Aver mantenuto la capacit di essere autonomo, indipendente e super partes non mi costa fatica, quello che ho fatto per 43 anni da magistrato, e credo che questi valori possano essere utili anche alla politica". Lo dice, a 'Repubblica', il presidente del Senato Pietro Grasso parlando della vicenda della costituzione parte civile del Senato nel processo per la compravendita di senatori in cui coinvolto Silvio Berlusconi.

"Ho ascoltato tutti e deciso autonomamente, con grande senso di responsabilit", spiega Grasso sottolineando: "Come presidente ho anteposto la difesa della dignit e dell’immagine dell’istituzione che rappresento. Sono convinto che questa dovrebbe essere la normalit e che non dovrebbe inficiare in alcun modo la spinta riformatrice condivisa dalle forze politiche".

Per il presidente del Senato, "la costituzione di parte civile una facolt. Mi sono convinto che essere presenti al processo tramite l’Avvocatura era non solo doveroso, ma necessario".

(Red/Col/Adnkronos)