Editoria: Boldrini riceve giornalisti Adnkronos, non smantellare garanzie
Editoria: Boldrini riceve giornalisti Adnkronos, non smantellare garanzie

Roma, 7 feb. - (Adnkronos) - La Presidente della Camera Laura Boldrini ha ricevuto a Montecitorio una delegazione di giornalisti dell’agenzia Adnkronos e del sito internet Mak-Multimedia Adnkronos, accompagnati dal Segretario dell’Associazione Stampa Romana, Paolo Butturini. Al centro dell’incontro, riferisce un comunicato di Montecitorio, la vertenza che si aperta dopo la decisione annunciata dall’azienda di voler procedere al licenziamento collettivo di 20 giornalisti e 3 poligrafici. I giornalisti hanno ripercorso le tappe della vicenda, sottolineando che la consistenza dei tagli annunciati non trova motivazione, vista l’assenza di uno stato di crisi, e denunciando i rischi dell’applicazione al settore giornalistico di una legge diversa da quella che regola il lavoro delle aziende editoriali.

“Condivido pienamente la vostra preoccupazione -ha dichiarato la Presidente Boldrini- Conosco da tempo e per contatto diretto l’attacco alle regole che ha investito il settore giornalistico. E’ in atto uno smantellamento delle garanzie che a volte assume l’aspetto di un vero e proprio Far West. Ma alla lunga non ne beneficiano, come confermano le analisi sul mondo del lavoro italiano, non solo giornalistico, n le aziende, n tantomeno il Paese".

"Vi assicuro -ha concluso- che, nell’ambito delle mie competenze, seguir con attenzione la vostra vicenda, in raccordo con la Commissione Cultura che ha gi avuto modo di ascoltare gli impegni presi dal Sottosegretario con delega all’Editoria, on.Legnini”. La delegazione di giornalisti ha voluto inoltre esprimere alla Presidente della Camera la piena solidariet per le minacce di morte e gli insulti sessisti dei quali stata oggetto nei giorni scorsi.

(Red/Ct/Adnkronos)