Governo: Pittella (Pd), italiani chiedono riforme non rimpasti
Governo: Pittella (Pd), italiani chiedono riforme non rimpasti
Renzi ha ragione, la vecchia politica continua a guardarsi l'ombelico

Roma, 7 feb. (Adnkronos) - “Basta polemiche su rimpasti o improbabili governi con Berlusconi. Gli italiani non ne possono pi di una vecchia politica che parla e sparla solo di s, senza dare soluzione ai problemi concreti. La discussione di questi ultimi giorni sul rimpasto di governo, su un Letta-bis, su entra Caio esce Sempronio si inizia a riscaldare Tizio, semplicemente surreale". Lo dichiara Gianni Pittella, esponente Pd e vice presidente vicario del Parlamento europeo.

"Ha ragione -aggiunge- il segretario Renzi quando dice che la vecchia politica passa pi tempo a guardarsi l’ombellico piuttosto che interrogarsi invece sul caso Fiat. Un governo c’, il Pd ha dimostrato con i fatti la volont di sostenerlo. Ovviamente se in grado di seguire e favorire il processo di riforme istituzionali ed economiche impresso dal nuovo Pd. Non una questione di uomini o nomi. Ma solo di volont. Se questa c’, il governo si svegli. Gli italiani -conclude- attendono risposte”.

(Red/Col/Adnkronos)