Immigrati: Bubbico, riduzione permanenza nei Cie e' impegno fondamentale
Immigrati: Bubbico, riduzione permanenza nei Cie e' impegno fondamentale

Roma, 7 feb. (Adnkronos) - ''L’invito del Presidente Napolitano a riflettere sul tempo di permanenza nei Cie, evidenzia ancora una volta che sull’immigrazione si combatte una battaglia di civilt per il nostro Paese. La drastica riduzione del tempo di permanenza nei Cie rappresenta un impegno fondamentale, non prorogabile”. E’ quanto dichiara il viceministro dell’Interno, Filippo Bubbico, a proposito della lettera scritta dal Presidente Napolitano consegnata oggi dal senatore Pd Luigi Manconi agli ospiti del Cie di Ponte Galeria.

“Ieri, durante una visita nel Cie di Ponte Galeria, ho avuto modo di parlare con le persone presenti. In queste strutture c’ spesso promiscuit, perch finiscono insieme persone che hanno compiuto reati e persone disperate costrette dalla necessit ad abbandonare i loro Paesi. Bisogna cercare di tutelare ognuna di loro, tenendo conto anche delle diverse esperienze e profili personali. Inoltre -aggiunge Bubbico- ritengo che sarebbe utile valutare un prolungamento dei tempi di scadenza del permesso di soggiorno. Con la crisi economica molte persone che hanno lavorato in Italia, rischiano di finire in clandestinit''.

''La prossima settimana ci sar in Italia una missione del Consiglio d’Europa, guidata da Christopher Chope, e sar una occasione importante -conclude- per ribadire l’impegno dell’Italia ad adottare le misure pi efficaci per migliorare la gestione dei flussi migratori ed uscire definitivamente dalla logica emergenziale”.

(Red/Ct/Adnkronos)