M5S: Crimi, Grillo indagato? Pensano di fermarci con mezzucci
M5S: Crimi, Grillo indagato? Pensano di fermarci con mezzucci

Roma, 7 feb. (Adnkronos) - "Una cosa gravissima, sto svenendo dalla preoccupazione". Vito Crimi, ex capogruppo M5S al Senato, ironizza appena appresa la notizia che Beppe Grillo stato indagato dalla procura di Genova per 'istigazione di militari a disobbedire alle leggi'. "Se pensano di fermarci con questi mezzucci - dice all'Adnkronos - sappiano che non riusciranno".

Crimi polemizza poi con il trattamento riservato, a suo dire, al M5S. "Di istigazioni a delinquere ne abbiamo viste negli anni scorsi tante e di ben pi gravi: istigazione ad evadere le tasse, tanti vilipendi al Presidente della Repubblica, gente che si pulita il c... con la bandiera tricolore. Tutto normale, ma se noi ci scaccoliamo in pubblico reato. E' una roba allucinante, allucinante...".

(Red/Col/Adnkronos)