Quirinale: dal 2006 al 2013 personale ridotto di oltre 500 unita'
Quirinale: dal 2006 al 2013 personale ridotto di oltre 500 unita'
'Taglio' anche per corazzieri e addetti alla sicurezza

Roma, 7 feb. (Adnkronos) - Il personale del Quirinale si ridotto dal 31 dicembre 2006 al 31 dicembre 2013 di 507 unit, passando da 2mila 181 a 1.674, compreso il personale addetto alla sicurezza. E' quanto emerge dalla nota illustrativa di previsione del bilancio 2014 del Quirinale.

"In particolare, la consistenza del personale distaccato per esigenze di sicurezza che, come noto, viene determinata sulla base di intese con la Sovraintendenza centrale dei servizi di sicurezza e con le Amministrazioni interessate, si ridotta nel corso del 2013 di 26 unit, passando da 819 a 793, compreso -si legge ancora nella nota- il reggimento Corazzieri. Al riguardo, prosegue la revisione organizzativa di tali servizi al fine di conseguire ulteriori riduzioni del personale distaccato e della spesa per il comparto sicurezza, gi ridotta a circa il 6% della spesa complessiva (14,3 milioni di euro), gravando la spesa per tale personale, in misura largamente prevalente, sulle amministrazioni di appartenenza".

"Nel corso del 2013 si avuta inoltre una ulteriore riduzione di 16 unit del personale di ruolo (da 799 a 783, 360 unit in meno rispetto alla pianta organica approvata nel luglio 2005), mentre rimasto sostanzialmente stabile il personale di collaborazione fiduciaria, comandato e a contratto, il cui rapporto destinato ad esaurirsi con la conclusione del mandato presidenziale", conclude la nota.

(Red/Ct/Adnkronos)