Riforme: Maroni, confido in Renzi, ma stop a ddl Delrio
Riforme: Maroni, confido in Renzi, ma stop a ddl Delrio

Milano, 7 feb. (Adnkronos) - Il governatore della Lombardia, Roberto Maroni, si dichiara pronto a una possibile collaborazione con il segretario del Partito Democratico, Matteo Renzi, per le stesura delle riforme. "Su questo io confido in Renzi -dice il governatore a margine di una conferenza a Palazzo Lombardia- perch se lui dice che vuole fare la riforma costituzionale io gli do un'apertura di credito e poi staremo a vedere".

Maroni si dice speranzoso sul fatto che "non siano i soliti giochini romani, perch sarebbe una grande delusione". Il governatore sottolinea che "la Lega, quando nacque il Governo Letta, alla Camera si astenne, non vot contro, perch Letta disse che nei prossimi 18 mesi avrebbero fatto le riforme costituzionali. Sono passati dieci mesi e finora non si visto ancora nulla".

(Red/Zn/Adnkronos)