Istat: competitivita' costo lavoro, Italia ultima in Ue
Istat: competitivita' costo lavoro, Italia ultima in Ue

Roma, 9 feb. - (Adnkronos) - Italia all'ultimo posto nella graduatoria sulla competitivit di costo delle imprese, nella classifica dell'Ue27. Secondo i dati contenuti nella pubblicazione 'Noi Italia' 2013 dell'Istat, nel 2009 le imprese sparse in Europa producono mediamente circa 143 euro di valore aggiunto ogni 100 euro di costo del lavoro. Nell’anno pi acuto della crisi economica, risalta la situazione di ''sofferenza'' delle imprese italiane, che si collocano all’ultimo posto della graduatoria con una perdita consistente di competitivit, scesa dal 135,8 del 2001 a 112,7 nel 2009. Nel 2010 l’indicatore di competitivit di costo delle imprese italiane pari a 125,5 in aumento rispetto all’anno precedente.

Molto competitive risultano invece le imprese dell’Est europeo, che riescono a sfruttare meglio il vantaggio offerto dal minor costo del lavoro unitario, grazie sia ai bassi livelli delle retribuzioni sia al ridotto onere dei contributi sociali. Sopra al valore medio Ue27 si collocano anche le imprese di alcuni paesi dell’Ue15, quali Irlanda, Regno Unito, Portogallo, Lussemburgo, Paesi Bassi e Austria. Mentre una bassa competitivit di costo, al di sotto del 140 per cento, si rileva anche per le imprese della Finlandia, della Slovenia, della Svezia e della Spagna.

Tornando all'Italia, le regioni del Centro mostrano nel 2010 i livelli di competitivit pi elevati (134,5 per cento), seguono le regioni del Nord-ovest (131,9 per cento) e del Nord-est (122,0 per cento). Livelli sensibilmente inferiori dell’indicatore si registrano per il Mezzogiorno (109,0 per cento). Rispetto al 2001, quando il livello dell’indicatore era pari a circa 135 per cento, si registra una riduzione del 6,7 per cento. Il calo maggiore di competitivit si osserva soprattutto nelle regioni del Nord-est (-12,3 per cento), in particolare nelle imprese dei comparti delle costruzioni (-18,1 per cento) e dei servizi (-12,6 per cento). (segue)

(Red/Zn/Adnkronos)