San Valentino: Confagricoltura, fiori scontati per settore colpito da maltempo (2)
San Valentino: Confagricoltura, fiori scontati per settore colpito da maltempo (2)

(Adnkronos/Labitalia) - A chi decide di donare dei fiori per San Valentino, Francesco Mati consiglia "di scegliere il ranuncolo, i tulipani e le violacciocche, rigorosamente coltivati in Italia. Il fiore italiano, a differenza di altre produzioni di altri Paesi che si coltivano in serra, ha la possibilit di nascere e crescere direttamente sotto la luce del sole. Questo comporta una durata maggiore del fiore, oltre che una bellezza superiore dei colori".

"Pregi -fa notare Mati- che vengono apprezzati anche da Paesi noti per la produzione florovivaistica come l'Olanda e il Giappone. E proprio gli italiani dovrebbero cominciare ad apprezzare i fiori del Belpaese, piuttosto che preferire quelli che provengono da posti molto lontani. Anche se quest'anno di sole se n' visto ben poco, vale la pena comunque scegliere un fiore made in Italy che riuscito a resistere alle intemperie".

"Chi, invece, vuole andare sul classico -propone Francesco Mati- pu sempre optare per l'orchidea di montagna sia come fiore che come pianta. Anche perch c' sempre una valida alternativa che per continua ad essere poco considerata: la pianta appunto. Ricevere in dono per San Valentino una pianta di camelie, magari piccole, ma gi fiorite, d sempre una certa emozione".

(Lab/Zn/Adnkronos)