Toscana: rapporto Findomestic, reddito pro capite a quota 19.512 euro
Toscana: rapporto Findomestic, reddito pro capite a quota 19.512 euro
A fronte di un media nazionale di 17.952 euro nel 2013

Firenze, 9 feb. - (Adnkronos) - Nel 2013 il reddito pro capite in Toscana si attestato a quota 19.512 €, a fronte di un media nazionale di 17.952 e facendo segnare una diminuzione perfettamente in linea con quella del Paese (-0,4%). Anche la spesa per beni durevoli ha conosciuto una contrazione in linea con quella media nazionale (-5% rispetto a -4,9). In positivo solo il mercato dell’auto usate e quello dell’Information technology (il primo registra una crescita dell’1%, il secondo del 4,3). La provincia pi ricca resta Firenze, con 23.121 €, seguita da Siena (con 20.405 €) e Prato (con 18.927 €).

Questi sono i principali risultati della ventesima edizione dell’Osservatorio di Findomestic Banca sul consumo di beni durevoli in Toscana. Nel 2013 la spesa complessiva per beni durevoli si attestata a 3.696 milioni €, in calo del 5% sull’anno precedente, quando si era attestata a 3.981 milioni €. Si tratta di un flessione leggermente superiore a quella media nazionale: -4,9%.

I settori di spexsa. Auto e moto - Il comparto, nel suo complesso, ha generato in assoluto i maggiori volumi di spesa. Per le auto usate, nel 2013 in Toscana, si sono registrate vendite pari a 879 milioni € (+1% sull’anno precedente); per le auto nuove la spesa stata di 1.106 milioni € (-5,9%), mentre per l’acquisto di motoveicoli sono stati impiegati complessivamente 94 milioni € (-18,7%). (segue)

(Red-Xio/Zn/Adnkronos)