Turismo: Liguria, in calo in ultimi tre mesi 2013, crisi tiene a casa pensionati (3)
Turismo: Liguria, in calo in ultimi tre mesi 2013, crisi tiene a casa pensionati (3)
ritoccati al ribasso i prezzi applicati alla clientela

(Adnkronos) - L'analisi dell'Osservatorio precisa che nel comparto extralberghiero, gli open air recuperano solo in parte sui cali registrati lo scorso anno, registrando un 22,7% di vendite in ottobre (+5,8% rispetto al 2012) ed un 10%-12% di occupazione per novembre ed il provvisorio di dicembre. Tra le province, in ottobre emergono Imperia e La Spezia che sfiorano il 40% di camere vendute in media nel mese (rispettivamente +13,8% e +7,3% rispetto al 2012), in novembre la provincia di Genova (38,4% di camere vendute, +3%), grazie alle buone performance del suo capoluogo che registra il 63% di camere vendute ad ottobre ed il 49,6% a novembre.

La difficile congiuntura economica porta le imprese ricettive alberghiere a contenere la politica tariffaria anche in autunno, ritoccando al ribasso i prezzi applicati alla clientela: -1,9% per una camera doppia rispetto all’autunno 2012.

Un calo generalizzato delle tariffe che, unito a una leggera diminuzione delle vendite, porta le imprese del comparto alberghiero a registrare un trend negativo anche per il fatturato: in ottobre (-0,6% nel confronto con il fatturato stimato per il 2012) ma soprattutto a novembre (-4,5%), mese in cui si registra anche una riduzione delle strutture aperte rispetto allo scorso anno. (segue)

(Sca/Zn/Adnkronos)