Vino: per il mercato americano la linea di confine e' bottiglia da 20 dollari (2)
Vino: per il mercato americano la linea di confine e' bottiglia da 20 dollari (2)

(Adnkronos) - Anche se, riporta lo studio, i vini francesi sono considerati quelli con il peggior rapporto tra qualit e prezzo. Tra questi consumatori, l’Italia spadroneggia, tanto che c’ il 60% di probabilit in pi che comprino etichette del Belpaese, rispetto a chi disposto a spendere meno di 20 dollari a bottiglia.

Altro dato interessante, che arriva dal mercato Usa, dove l’Italia ha fatto bella mostra di s a New York, il 3 febbraio, con la tappa americana di Vinitaly International (www.vinitalyinternational.com), quello sulle preferenze di tipologia tra gli appassionati che hanno risposto al sondaggio on line della rivista “Wine Spectator”. Da cui emerge che, se nel mercato di massa i campioni del momento sono i vini tipo Moscato e gli sparkling wine, Prosecco in testa, i wine lovers, quando devono stappare una bottiglia, scelgono il rosso nell’80% dei casi.

(Red/Zn/Adnkronos)