Bolzano: controlli con alcoltest nel fine settimana, due denunce e due arresti
Bolzano: controlli con alcoltest nel fine settimana, due denunce e due arresti

Bolzano, 11 feb. (Adnkronos) - Intensificati in concomitanza con la notte del fine settimana i controlli con l’alcoltest in dotazione da parte delle pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di Egna. Ad Ora i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato due persone, un giovane neopatentato ed un uomo di 48 anni, entrambi originari della zona, che sono stati fermati alla guida delle rispettive autovetture e, sottoposti al controllo etilometrico, hanno fatto registrare valori ampiamente al di sopra dei limiti consentiti: 1,67 il primo e 1,49 il secondo. A tutti e due, deferiti per guida in stato di ebbrezza, stata contestualmente ritirata la patente di guida.

andata peggio ad un36enne di Laives che, fermato dai Carabinieri di quella Stazione alla guida di un’autovettura ed essendo stato invitato a sottoporsi al medesimo test poich apparentemente in stato di ebbrezza, si prima rifiutato e poi si scagliato contro i militari, spintonandoli e strattonandoli a pi riprese, tanto che questi, anche al fine di evitare che la situazione degenerasse ulteriormente, hanno proceduto al suo arresto in flagranza per resistenza a pubblico ufficiale.

Nello stesso contesto, infine, i Carabinieri della Stazione di Laives, eseguendo un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Bolzano, hanno rintracciato ed arrestato un cittadino albanese di 42 anni che doveva scontare la pena detentiva di otto mesi di arresto e quella pecuniaria di settemila euro. Il reato a lui ascritto, anche in questo, era guida in stato di ebbrezza, accertata a Bolzano dai Carabinieri nel corso del 2010. L'uomo stato condotto presso il carcere di via Dante.

(Red/Zn/Adnkronos)