Droga: Avvocatura Stato, infondata incostituzionalita' Fini-Giovanardi
Droga: Avvocatura Stato, infondata incostituzionalita' Fini-Giovanardi

Roma, 11 feb. (Adnkronos) - L'Avvocatura dello Stato difende la costituzionalit della legge Fini-Giovanardi sugli aspetti penali legati agli stupefacenti. Nell'udienza di oggi alla Corte costituzionale l'avvocato Massimo Giannuzzi ha rilevato come "il contrasto alle tossicodipendenze si faccia sia con l'inserimento in strutture o programmi di recupero, sia attraverso misure sanzionatorie", leve che "rientrano in una medesima finalit: il contrasto alle tossicodipendenze".

"Naturalmente -ha proseguito Giannuzzi- il dosaggio di questi strumenti frutto di valutazioni politiche, e non questa la sede per parlarne". N rilevante, sostiene l'avvocato dello Stato, che "le norme del decreto sulle Olimpiadi ne contengano altre di natura diversa". L'Avvocatura ha quindi chiesto il rigetto del ricorso per infondatezza. La camera di consiglio della Consulta calendarizzata per domani.

(Red/Ct/Adnkronos)